Cosa spinge una fetta significativa della popolazione attiva a sprecare tempo ed energie in un’occupazione apparentemente inconcludente  come correre in tondo in un parco cittadino?

E quali motivazioni inducono un tranquillo padre di famiglia di mezz’età a mettere a repentaglio in un colpo solo reputazione, coronarie e serenità familiare per affrontare quella che lui ha deciso essere l’impresa della vita: correre una maratona?

Questo è lo spunto per una divertita disamina del variopinto mondo del running con i suoi entusiasmi e sconfitte, vizi e virtù, atteggiamenti e metodologie, visti attraverso gli occhi di un neofita e organizzati in forma di manuale, perché nella vita c’è sempre da imparare (perfino da un maratoneta principiante!)

Copertina

Prefazione

Introduzione

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

Capitolo 5